mFLOR offre due tipi di pavimenti di design: Dryback e Loose Lay. La differenza risiede nel metodo di posa.

Dryback

I pavimenti Dryback sono costituiti da sottili listelli di PVC o da piastrelle con uno spessore medio di 2 o 2,5 mm. Questi pavimenti di design vengono incollati su una superficie piana, in modo che il pavimento sia completamente fisso.

mFLOR dryback 20-03

Questi pavimenti in PVC hanno uno spessore di 2 mm e sono dotati di uno strato di usura di 0,3 mm. Ciò rende i pavimenti più che adatti per un uso domestico intensivo, ma idonei anche ad applicazioni lievemente progettuali che prevedono un utilizzo maggiore rispetto alle abitazioni residenziali, come le camere d’albergo.

mFLOR dryback 25-05

Questi pavimenti in PVC hanno uno spessore di 2,5 mm e sono dotati di uno strato di usura di 0,55 mm. Ciò rende i pavimenti adatti per un uso intensivo in progetti che prevedono il transito di un gran numero di persone, come negozi, scuole, ristoranti, edifici pubblici e centri commerciali.

Loose Lay

I pavimenti Loose Lay hanno uno spessore di ben 5 mm e sono provvisti di fondo dotato di strato antiscivolo. Il prodotto può essere posato liberamente sul sottofondo senza incollaggio e, grazie al suo spessore e al suo peso, oltre che alla presenza dello strato antiscivolo, resta saldo in posizione. Il vantaggio principale è che il pavimento rimane sollevabile, permettendo di accedere agevolmente al sottopavimento in ambienti caratterizzati dalla presenza di lavori in corso.

mFLOR Loose Lay 50-07

Questi pavimenti LVT hanno uno spessore di 5,0 mm e uno strato di usura di 0,7 mm. Grazie allo spessore, al peso e al supporto antiscivolo, non è richiesto alcun adesivo per la posa. Sono la soluzione ideale per tutte le applicazioni di pavimenti flottanti più esigenti, come i pavimenti sopraelevati.